LIQUIDITA' STRAORDINARIA EMERGENZA COVID-19 - Confidi Venezia Giulia

LIQUIDITA' STRAORDINARIA EMERGENZA COVID-19 - Confidi Venezia Giulia: LIQUIDITA’ STRAORDINARIA GARANTITA AL 100% PER LE AZIENDE DANNEGGIATE DAL CORONAVIRUSConfidi Venezia Giulia a supporto di PMI e liberi professionisti del FVG con garanzie rilasciate in tempi celeri a copertura integrale di finanziamenti per liquidità Risposte rapide in 5 giorni lavorativi e garanzie rilasciate a copertura integrale dei finanziamenti di ampia durata erogati dagli istituti di credito convenzionati aderenti.Questa è la pronta risposta di Confidi Venezia Giulia per fronteggiare la sempre più pressante ed immediata necessità delle attività economiche del Friuli Venezia Giulia di ottenere rapidamente la liquidità straordinaria necessaria per affrontare l’emergenza derivante dall’epidemia da COVID-19.L’iniziativa prevede la concessione di garanzie al 100% per supportare integralmente finanziamenti a rientro sino a 100 mila euro della durata massima di 120 mesi, comprensivi di eventuale preammortamento fino a 24 mesi. Le linee saranno erogate a tassi migliorativi rispetto alle normali condizioni, in considerazione della situazione eccezionale e dell’importante sostegno del Confidi Venezia Giulia.L’iniziativa si rivolge alle PMI e ai liberi professionisti operanti nel Friuli Venezia Giulia, già soci del Confidi Venezia Giulia o che lo diventeranno a seguito di presentazione della richiesta di ammissione.Risposte celeri per offrire un sostegno immediato alle Imprese sono assicurate da procedure snelle e semplificate. Le istanze vanno presentate direttamente dalle imprese al Confidi Venezia Giulia preferibilmente via PEC. Nel caso la pratica sia completa dal punto di vista documentale, il Confidi Venezia Giulia provvede a comunicare tempestivamente l’esito della richiesta all’istituto di credito prescelto dall’azienda al termine dell’iter istruttorio.Per tale iniziativa il Confidi Venezia Giulia ha messo a disposizione un plafond di garanzie concedibili pari ad euro 20.000.000,00.Le spese sostenute per le commissioni relative a garanzie rilasciate ai fini dell’ottenimento del credito straordinario richiesto in conseguenza dell’emergenza COVID-19 potranno essere oggetto di istanza di contributo a fondo perduto per il loro abbattimento da presentare direttamente alla Camera di Commercio della Venezia Giulia..

LIQUIDITA' STRAORDINARIA EMERGENZA COVID-19

LIQUIDITA’ STRAORDINARIA GARANTITA AL 100%

PER LE AZIENDE DANNEGGIATE DAL CORONAVIRUS

Confidi Venezia Giulia a supporto di PMI e liberi professionisti del FVG

 con garanzie rilasciate in tempi celeri a copertura integrale di finanziamenti per liquidità

Risposte rapide in 5 giorni lavorativi e garanzie rilasciate a copertura integrale dei finanziamenti di ampia durata erogati dagli istituti di credito convenzionati aderenti.
Questa è la pronta risposta di Confidi Venezia Giulia per fronteggiare la sempre più pressante ed immediata necessità delle attività economiche del Friuli Venezia Giulia di ottenere rapidamente la liquidità straordinaria necessaria per affrontare l’emergenza derivante dall’epidemia da COVID-19.
L’iniziativa prevede la concessione di garanzie al 100% per supportare integralmente finanziamenti a rientro sino a 100 mila euro della durata massima di 120 mesi, comprensivi di eventuale preammortamento fino a 24 mesi. Le linee saranno erogate a tassi migliorativi rispetto alle normali condizioni, in considerazione della situazione eccezionale e dell’importante sostegno del Confidi Venezia Giulia.
L’iniziativa si rivolge alle PMI e ai liberi professionisti operanti nel Friuli Venezia Giulia, già soci del Confidi Venezia Giulia o che lo diventeranno a seguito di presentazione della richiesta di ammissione.
Risposte celeri per offrire un sostegno immediato alle Imprese sono assicurate da procedure snelle e semplificate. Le istanze vanno presentate direttamente dalle imprese al Confidi Venezia Giulia preferibilmente via PEC. Nel caso la pratica sia completa dal punto di vista documentale, il Confidi Venezia Giulia provvede a comunicare tempestivamente l’esito della richiesta all’istituto di credito prescelto dall’azienda al termine dell’iter istruttorio.
Per tale iniziativa il Confidi Venezia Giulia ha messo a disposizione un plafond di garanzie concedibili pari ad euro 20.000.000,00.
Le spese sostenute per le commissioni relative a garanzie rilasciate ai fini dell’ottenimento del credito straordinario richiesto in conseguenza dell’emergenza COVID-19 potranno essere oggetto di istanza di contributo a fondo perduto per il loro abbattimento da presentare direttamente alla Camera di Commercio della Venezia Giulia.


NASCE CONFIDI VENEZIA GIULIA CON 4.969 SOCI E 40 MILIONI DI PATRIMONIO NETTO

News precedente

Emergenza Coronavirus: intervento a sostegno delle PMI e liberi professionisti

News successiva